Asterion’s Rooms – Dance into the Web Maze

Le stanze di Asterione sono un labirinto online, abitato da un minotauro che si manifesta per combinazione di singoli corpi.

Nelle stanze di Asterione corpi diversi potranno ‘essere’ lo stesso movimento anche in luoghi diversi, lasciando riconfigurare le singole morfologie come effetto di un’unica danza.

Utilizzando una videochat room implementata ad hoc, la partitura coreutica emergerà per composizione dell’interazione dei singoli danzatori con le fotocamere dei propri device. Le immagini composte dalla collaborazione di più corpi daranno vita al movimento organico di un nuovo essere nato dalla combinazione dei corpi di singoli performer, nelle singole inquadrature.
Il pubblico assisterà all’apparizione di esseri proteiformi dal vivo, li vedrà accadere, danzare, trasformando senza filtri le fisionomie che abitano la scena in tempo reale.

Asterion’s Rooms. Dance into the web maze debutterà al TANZAHOi International Dance and Dance Film Festival 3-5 Settembre 2021 ad Amburgo in formato livestream per il Festival Digitale 2021, Take Part in Another World.
Novissimo Bestiario ha da sempre indagato le possibili combinazioni antropomorfiche, da inserire nella sua collezione di ‘mostri’ (dal latino monstrum, “portento”, “prodigio”, può assumere sfumature ambivalenti).

Full Project Credits:
Artistic Direction – Fedra Boscaro
Choreography – Francesca Burzacchini, Caterina Mocciola
Dramaturg – Roberta Zerbini
IT team – Inkode
Original Sound Score – Alessandro Gallerani, Stefano Passini